Premiati Giuseppe Coffele e Pietro Spellini

on . Postato in primopiano

Nell’ambito dell’incontro con il governatore del Veneto Luca Zaia, che si è svolto lunedì 21 maggio al Relais Villabella di San Bonifacio, in provincia di Verona, Confagricoltura ha assegnato i riconoscimenti 2018 per la prestigiosa attività lavorativa a Giuseppe Coffele e Pietro Spellini.

 

agri Spellini

 

Giuseppe Coffele ha fondato l’azienda agricola Coffele di Soave nel 1971, insieme alla moglie Giovanna. Prima insegnante e poi preside della scuola media Dal Bene di Soave, Coffele si è appassionato alla produzione vitivinicola iniziando a curare i vigneti nel tempo libero dagli impegni didattici. Il suo è uno sguardo aperto, diverso e innovatore nel panorama di Soave, tanto da portarlo a inaugurare, lo scorso anno, una fattoria sociale e didattica sulle colline di Castelcerino dove verranno avviati progetti di recupero di persone con fragilità grazie a un allevamento biologico di ovini e caprini e un orto sinergico.

 

Pietro Spellini laurea in ingegneria, è stato insegnante all’istituto professionale per l’agricoltura di Isola della Scala. Da sempre innamorato della campagna, la sua attività principale è stata ed è quella di coltivare i campi di famiglia a Fornaci di Villafranca, dedicandosi in particolare alla frutticoltura. In Confagricoltura Verona è stato spesso membro di giunta ed è attualmente vicepresidente. Da due mesi è stato eletto anche presidente dei pensionati di Confagricoltura Veneto.

 

A consegnare le targhe il presidente Paolo Ferrarese insieme al governatore Luca Zaia.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information